0547 370711

info@malatestanovello.it

Standard di qualità del ricovero

Il principio fondamentale sul quale si basa l'operato della Casa di Cura Malatesta Novello di Cesena é quello di valorizzare la “centralità del malato”. Ciò viene attuato finalizzando le risorse strutturali, tecnologiche e professionali alla soluzione dei problemi di salute dei pazienti, garantendo loro una corretta informazione sull'organizzazione, sull’accesso ai servizi, sugli interventi diagnostici e terapeutico­riabilitativi necessari, nonchè assicurandogli il maggior comfort ambientale ed assistenziale durante la degenza.

Questo principio é stato garantito nella sua continuità dall’efficienza, motivazione e partecipazione dei medici, dei dirigenti e del personale non medico della struttura. A tal fine, si é deciso di sviluppare un sistema qualità conforme ai requisiti del modello di accreditamento della Regione Emilia Romagna ed alla normativa UNI EN ISO 9001-2000, così che organismi indipendenti possano verificare con continuità il suo sviluppo. La certificazione di qualità é stata rilasciata alla casa di cura dal CERMET, in data 30/05/2001, rinnovata il 25/08/2003.

 

Ogni operatore é munito di cartellino identificatore che riporta nome e cognome, così che il paziente sappia in ogni momento a chi si sta rivolgendo.

 

Possiamo inoltre individuare uno standard specifico per il ricovero programmato nel tempo massimo che un cittadino attende, tra la prenotazione del ricovero e il ricovero effettivo, per ogni Reparto di degenza. I tempi di attesa sono a seguire:

  • Medicina generale: 2 giorni
  • Chirurgia generale: 2 giorni
  • Ortopedia: 2 giorni
  • Otorinolaringoiatria: 2 giorni
  • Otorinolaringoiatria con intervento chirurgico: 20 giorni (7 nel periodo estivo)

Per quanto concerne determinate tipologie di interventi ortopedici quali quelli in artroscopia, interventi sulla mano, protesi d’anca e di ginocchio, interventi sul rachide, il paziente ha la possibilità di scegliere il chirurgo tra i tanti consulenti a disposizione della Casa di Cura Malatesta novello. In questo caso di norma i tempi di attesa si allungano dai 15 ai 30 giorni, ma la data del ricovero verrà comunque concordata dal chirurgo ortopedico insieme al paziente interessato.

 

Presso la Struttura il decorso clinico dei pazienti é tenuto nella cartella clinica unica, raccolta in un servizio di archivio capace di trattarla e il cui accesso é limitato e sotto la responsabilità deontologica di un medico.

 

Uno dei principali indicatori di qualità dell'assistenza è rappresentato dalla dotazione tecnologica, che permette di garantire il mantenimento di soddisfacenti standard di qualità, e la quale va ben al di sopra di quanto richiesto dalla normativa vigente. Nello specifico, per quanto riguarda la diagnostica per immagini, accanto alla tradizionale dotazione di Radiologia convenzionale sono stati predisposti i tre distinti settori di Ecotomografia, di Tomografia Assiale Computerizzata (TAC) e di Risonanza Magnetica (RM). Le apprecchiature TAC e RMN, sono state rinnovate all’inizio del 2001.
La Casa di Cura ha inoltre allestito da qualche anno un nuovo comparto operatorio adatto a rispondere alle più attuali esigenze in fatto di dotazione tecnologica e di dispositivi di sicurezza, dotandosi di un articolato e specifico strumentario per Chirurgia laparoscopica, Chirurgia vascolare, Chirurgia generale, Chirurgia artroscopica, Chirurgia ortopedica e traumatologica polispecialistica, Chirurgia ORL, Chirurgia ginecologica e Chirurgia urologica.

Accanto e a supporto di questo potenziamento di attività chirurgica, é stata allestita una unità di terapia sub-intensiva che prevede il monitoraggio continuo delle principali funzioni vitali del paziente.
Particolare rilievo riveste infine il Servizio di Endoscopia Digestiva, diagnostica e chirurgica, dove é presente anche lo strumentario mirato alla risoluzione chirurgica delle patologie bilio-pancreatiche. Il servizio ha ottenuto nel corso del 2001 l’accreditamento professionale rilasciato dalla Società Italiana di Endoscopia Digestiva, ed è presente una convenzione per l’utilizzo della struttura a favore della Scuola di Specializzazione in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva dell’Università degli Studi di Ferrara.

 

La Casa di Cura Malatesta Novello é iscritta all’Associazione Italiana Ospedalità Privata (A.I.O.P.), organo ufficiale e guida autorevole della Sanità privata Italiana.

 

Ad ogni paziente dimesso viene consegnata una lettera a firma del medico di reparto, indirizzata al medico curante, contenente chiarimenti e informazioni sul tipo di ricovero, le cure praticate ed il trattamento dopo la dimissione.

 

Viene effettuato un continuo monitoraggio sull'insorgenza di complicanze post-operatorie con l'obiettivo di mantenerle entro i limiti riconosciuti dalla letteratura medica nazionale ed internazionale.

 

La Struttura ha realizzato tutte le opere di adeguamento previste dall’esame progetto presentato al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Forlì, con esito positivo, per l’ottenimento del certificato definitivo di prevenzione incendi.

malatesta novello

Via R. Serra 2 - Cesena (FC)
Tel. 0547 370711
P.I. 00377720404
info@malatestanovello.it

Dir. Sanitario Dott. Gianluca Bersani

Richiedi Informazioni

* Campi obbligatori

Inserisci il codice riportato nell'immagine

Ho letto l'informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.